Sei in

Vuelta a España 2018 tappa 17: Woods vince sul Balcon de Bizkaia, Nibali protagonsita

Sul traguardo della 17esima tappa della Vuelta a España 2018, l’Alto del Balcon de Bizkaia, ha vinto Michael Woods (Education First-Drapac). Il canadese faceva parte di una consistente fuga che è arrivata compatta ai piedi dell’ultima salita. Sulle ultime rampe davanti si era formato un quartetto composto dal vincitore e da Dylan Teuns (BMC Racing Team), che si è classificato secondo, David de la Cruz (Team Sky) terzo e Rafal Majka (Bora-Hansgrohe) quarto.

Della fuga composta da 26 corridori faceva parte anche Vincenzo Nibali Team Bahrain Merida, anche oggi grande protagonista. Solo nel finale lo Squalo si è staccato ed è arrivato decimo a 1’48’. Caduta per Fabio Aru UAE Team Emirtes sulla salita finale, senza conseguenze per lui.

In classifica generale Simon Yates conserva la Maglia Rossa così come Alejandro Valverde Movistar mantiene la seconda posizione mentre al terzo posto sale Enric Mas Quick-Step Floors. Perde quasi un minuto Nairo Quintana Movistar, crollato nel finale e ora sesto nella generale.

Thomas De Gendt Lotto Sudal, mattatore dei GPM di oggi conquista la Maglia a Pois come leader della classifica degli scalatori. Il belga si è aggiudicato 4 Gran Premi sui cinque in programma oggi.

 


Sintesi della tappa

Il primo GPM di oggi i corridori lo hanno incontrato al km 16.7, una salita di 3^ Catrgoria, ALTO DE LA ARBOLEDA, è il primo a transitare è stato Thomas De Gendt. Questo nel dettaglio il risultato:

1. Thomas De Gendt (Lotto-Soudal) 3pts
2. Bauke Mollema (Trek-Segafredo) 2pts
3. Rafal Majka (Bora-hansgrohe) 1pt

Intanto un folto gruppo di corridori anima la corsa e da vita ad una fuga molto numerosa. Tra loro grandi nomi e primo tra tutti Vincenzo Nibali. Vediamo nel dettagli i componenti del plotoncino: Vincenzo Nibali, Franco Pellizotti (Bahrain Merida), Rafal Majka, Lukas Postlberger (BORA Hansgrohe), Ilnur Zakarin (Team Katusha), Bauke Mollema (Trek Segafredo), Jonathan Castroviejo, De la Cruz (Team Sky), Omar Fraile (Astana), Simon Clarke, Michael Woods (Education First), Dylan Teuns, Alessandro De Marchi (BMC), Merhawi Kudus, Steve Cummings, Amanuel Ghebreighzabhier (Dimension Data), Valerio Conti (UAE Emirates), Jesus Herrada, Stephane Rossetto (Cofidis), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Andrey Amador (Movistar), Alexandre Geniez (Ag2R), Jain Hindley (Sunweb), Pieter Serry (Quick-Step), Jose Mendes (Burgos), Cristian Rodriguez (Caja Rural), Hector Saez (Euskadi). Il loro vantaggio cresce e ai meno 100 il Gruppo della Maglia Rossa li insegue con un ritardo intorno ai sette minuti. Il Gap però è destinato a crescere ancora.

La seconda asperità di giornata era il ALTO DE SAN JUAN DE GAZTELUGATXE, un GPM di 3^ categoria, lungo 3.8 km con una pendenza media del 7.6%. Quando mancano 80 km e i battistrada iniziano ad affrontare la salita il loro vantaggio è salito a 8′. Anche questa volta ad aggiudicarsi il GPM è De Gendt. Nel dettaglio i transiti e i punteggi:

1. Thomas De Gendt (Lotto Soudal), 3 pts
2. Bauke Mollema (Trek-Segafredo), 2 pts
3. Stéphane Rossetto (Cofidis), 1 pt

Si arriva ai meno 50, i corridori devono ancora affrontare 4 GPM e i 26 uomini al comando, ancora tutti insieme, viaggiano con un vantaggio interno a 7′.

Si arriva al terzo GPM, ALTO DEL BALCÓN DE BIZKAIA che i corridori affronteranno nuovamente al termine della frazione. In questo primo passaggio la salita, più facile rispetto a quella finale è di 2^ categoria. La distanza percorsa è di  7,3 km con una pendenza media del 4.3%. I battistrada vedono ridotto di un altro minuto il gap dal gruppo dei migliori. Sempre De Gendt a scollinare per primo, sua la Maglia a Pois da questa sera. Il gruppo recupera costantemente anche se i 26 battistrada continuano a pedalare in aromonia.

1. Thomas De Gendt (Lotto Soudal), 5 pts
2. Bauke Mollema (Trek-Segrafredo), 3 pts
3. Stéphane Rossetto (Cofidis), 1 pt

L’ALTO DE SANTA EUFEMIA è il quarto GPM ed è una 3^ categoria, lungo 4,5 km e con una pendenza media al 5%: mancano 25 km al traguardo per gli uomini di testa ed il gruppo si è ulteriormente avvicinato. Nemmeno a dirlo e De Gendt passa per primo anche a Santa Eufemia. Secondo Mollema, terzo Nibali. Il Gruppo segue a 4 minuti e mezzo quando mancano a 20 km e due GPM.

1. Thomas De Gendt (Lotto Soudal), 3 pts
2. Bauke Mollema (Trek-Segafredo), 2 pts
3. Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), 1 pt

Lungo la discesa iniziano i primi attacchi nel gruppo di testa e anche Nibali si rende protagonista di un allungo. Si arriva intanto all’Alto de Gontzegaraine, penultimo GPM di oggi, si tatta di terza categoria di 5,5 km con pendenza media al 4,3 %. Il gruppo resta ancora lontano, 4’455′ il suo ritardo. In salita la fuga inizia a perdere i primi elementi. Si staccano Serry e Postlberger.

Quasi scontato il risultato anche di questo penultimo GPM, a vincere è nuovamente De Gendt:

1. Thomas De Gendt (Lotto Soudal), 3 pts
2. Omar Fraile (Astana), 2 pts
3. Bauke Mollema (Trek-Segafredo), 1 pt

Inizia la saliata finale, con pendenze oltre  il 10% negli ultimi 4 km e con una punta massima del 23.83%. Ancora consistente il vantaggio dei battistrada: è De Marchi a fare il forcing davanti in favore del suo compagno di squadra Teuns. Inizia la selezione. Alle loro spalle in chiave classifica generale iniziano gli scatti.

Sulle ultime rampe si forma un quartetto composto da  Rafal Majka (Bora-Hansgrohe), Dylan Teuns (BMC Racing Team) Michael Woods (Education First-Drapac)e  David de la Cruz (Team Sky). Woods attacca ai -300 m e va a vincere.

 

 


 

Vuelta a España 2018 tappa 17 ordine di arrivo

 

1 Michael Woods (Can) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 04:09:48
2 Dylan Teuns (Bel) BMC Racing Team 00:00:05
3 David De La Cruz (Spa) Team Sky 00:00:10
4 Rafal Majka (Pol) Bora-Hansgrohe 00:00:13
5 Ilnur Zakarin (Rus) Katusha-Alpecin 00:00:38
6 Alessandro De Marchi (Ita) BMC Racing Team 00:00:44
7 Amanuel Ghebreigzabhier (Eri) Dimension Data 00:00:48
8 Jesus Herrada (Spa) Cofidis, Solutions Credits 00:00:51
9 Jai Hindley (Aus) Team Sunweb 00:00:55
10 Vincenzo Nibali (Ita) Bahrain-Merida 00:01:48

 

Vuelta a España 2018 classifica generale

 

 

1 Simon Yates (GBr) Mitchelton-Scott 69:05:34
2 Alejandro Valverde (Spa) Movistar Team 00:00:25
3 Enric Mas (Spa) Quick-Step Floors 00:01:22
4 Miguel Angel Lopez (Col) Astana Pro Team 00:01:36
5 Steven Kruijswijk (Ned) LottoNL-Jumbo 00:01:48
6 Nairo Quintana (Col) Movistar Team 00:02:11
7 Ion Izagirre (Spa) Bahrain-Merida 00:04:09
8 Rigoberto Uran (Col) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 00:04:36
9 Thibaut Pinot (Fra) Groupama-FDJ 00:05:31
10 Tony Gallopin (Fra) AG2R La Mondiale 00:06:05
Condividi su

Post Correlati