Sei in

Quanto costa vivere in Gran Bretagna Capitolo 3: al supermercato

Quanto costa vivere in Gran Bretagna: al supermercato

Cari amici, eccoci ad un altro appuntamento di “Quanto costa vivere in Gran Bretagna“. In questo articolo voglio parlarvi dei supermercati, vi racconterò, come sempre per esperienza diretta, di come sia conveniente fare la spesa in un supermercato UK e perché no anche online.

La prima cosa che stupisce quando si va a fare shopping (la spesa) in un grande supermercato del Regno Unito è che tutto (o quasi) costa meno. Molto di meno.

Non posso citare tutti i prodotti, quindi ne prenderò alcuni a campione per rendere chiaro il confronto. Partiamo dalla frutta, ad esempio le banane che entrambi i paesi importano. In UK costano circa 60 p (euro 0,70) al kilo. Non parliamo del latte che puoi comprare a 95 p per 4 pinte (2,272L). Chiudo mettendo a confronto il prezzo di un prodotto presente in UK e in Italia: il gelato confezionato col nome di una capitale europea rimpicciolita, si insomma avete capito, in una delle maggiori catene si trova a £ 1,10 la confezione da 900 grammi, in Italia mi pare che siamo intorno ai 3 euro, forse qualcosa meno per la confezione da 500 grammi.

Vendite online molto diffuse anche per la grande distribuzione

Da molti anni ormai la grande distribuzione è in rete, nel senso che l’80% degli operatori del settore a cui si aggiungono  le catene “discount” si fanno una concorrenza spietata, un po’ come è avvenuto in Italia praticamente solo nel settore della telefonia, e quindi il consumatore ne beneficia. Addirittura sullo scontrino ti può capitare di leggere dei buoni da spendere la volta successiva. Questo perché il sistema riconosce che un prodotto acquistato in quel momento in quel negozio aveva un prezzo maggiore dello stesso in vendita in un altro supermercato. Nello scontrino trovi la differenza spendibile la volta successiva. E’ chiaro, vogliono incentivarti a tornare da loro.

E se hai bisogno di contanti? Nessun problema perché alla cassa …

Certo uno va al supermarket per fare la spesa, ma alla cassa ti può capitare che la cassiera ti chieda se vuoi del cash back, si insomma ti fa da bancomat, ovviamente senza nessuna commissione.

Fare la spesa può essere anche divertente con i “Whoops!”

Ma la cosa che ti fa quasi “eccitare” è l’Whoops!. Spesso accade che alcuni prodotti siano in scadenza quel giorno, così vengono ribassati e si possono fare degli ottimi bargains (affari). Funziona così: sul prodotto vengono apposti anche più ribassi con l’etichetta “Whoops! it was… now is …“. Pensate che una volta mi è capitato di comprare un litro di latte a 5p! Qualche volta fare la spesa può essere divertente!

Condividi su

Post Correlati