Sei in

Tour De France 2018 Degenkolb vince a Roubaix

Vittoria di John Degenkolb Trek-Segafredo nella nona tappa del Tour de France, la frazione delle pietre con arrivo a Roubaix. Il tedesco ha preceduto la maglia gialla Greg Van Avermaet BMC Racing Team and Yves Lampaert Quick Step Floors.

Una frazione con tante cadute e un ritiro eccellente. Nella prima fase del percorso, quando ancora i settori di pavé non erano iniziati Richie Porte BMC Racing Team cade ed è costretto al ritiro. Molti altri sono protagonisti di cadute, come il vincitore delle ultime due volate, Dylan  Groenewegen Lotto Nl Jumbo o Chris Froome Team Sky, e ancora Mikel Landa Movistar e Rigoberto Uran EF Education First Cannodale Drapac. Particolarmente sfortunato oggi Romain Bardet AG2R vittima di ripetute forature e problemi meccanici. Al termine della frazione tutto perdono dalla maglia giallaVan Avermaet , e dei big pagano con diversi secondi Landa e Uran.

Vincenzo Nibali Team Baharin Merida, rallentato da una caduta davanti a lui, perde temporaneamente contatto con il gruppo dei migliori. Recupera prontamente e con un atteggiamento prudente conclude la giornata difficile sulle pietre conservando invariato il distacco rispetto a Froome. Nibali chiude la prima settimana della Grand Boucle in maniera positiva, a dispetto dei vecchi tromboni del giornalismo italiano o stucchevoli commentatrici rai tutti sempre pronti a polemizzare con l’atteggiamento del campione siciliano o con la sua squadra. Se la scorsa settimana qualcuno avesse detto allo Squalo che avrebbe avuto un distacco di soli 6” da Froome probabilmente ci avrebbe messo la firma.

Anche Peter Sagan Bora Hansgrohe, uno dei favoriti, ha tenuto un atteggiamento conservativo in funzione della classifica a punti: il Campione del Mondo chiude al 5° posto dietro a Philippe Gilbert Quick-Step Floors.

In classifica generale dunque Greg Van Avermaet consolida la sua leadership ed ora ha 43” su Geraint Thomas Team Sky e 44′ su Phlippe Gilbert.  Vincenzo Nibali è 12° a 1’48”.

Domani giorno di riposo e martedì cominciano le salite.

 

 

[AdSense-A]

 

 

Tour De France 2018 ordine di arrivo della 9^ tappa

 

1 John Degenkolb (Ger) Trek-Segafredo 3:24:26
2 Greg Van Avermaet (Bel) BMC Racing Team
3 Yves Lampaert (Bel) Quick-Step Floors
4 Philippe Gilbert (Bel) Quick-Step Floors 0:00:19
5 Peter Sagan (Svk) Bora-Hansgrohe
6 Jasper Stuyven (Bel) Trek-Segafredo
7 Bob Jungels (Lux) Quick-Step Floors
8 André Greipel (Ger) Lotto Soudal 0:00:27
9 Edvald Boasson Hagen (Nor) Dimension Data
10 Timothy Dupont (Bel) Wanty-Groupe Gobert
11 Alexander Kristoff (Nor) UAE Team Emirates
12 Nils Politt (Ger) Katusha-Alpecin
13 Fernando Gaviria (Col) Quick-Step Floors
14 Sylvain Chavanel (Fra) Direct Energie
15 Warren Barguil (Fra) Fortuneo-Samsic
16 Geraint Thomas (GBr) Team Sky
17 Lilian Calmejane (Fra) Direct Energie
18 Alejandro Valverde (Spa) Movistar Team
19 Tom Dumoulin (Ned) Team Sunweb
20 Steven Kruijswijk (Ned) LottoNL-Jumbo
21 Bauke Mollema (Ned) Trek-Segafredo
22 Chris Froome (GBr) Team Sky
23 Vincenzo Nibali (Ita) Bahrain-Merida
24 Nairo Quintana (Col) Movistar Team
25 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain-Merida
26 Primoz Roglic (Slo) LottoNL-Jumbo
27 Adam Yates (GBr) Mitchelton-Scott
28 Tanel Kangert (Est) Astana Pro Team
29 Ilnur Zakarin (Rus) Katusha-Alpecin
30 Rafal Majka (Pol) Bora-Hansgrohe
31 Jakob Fuglsang (Den) Astana Pro Team
32 Daniel Martin (Irl) UAE Team Emirates
33 Søren Kragh Andersen (Den) Team Sunweb
34 Mathew Hayman (Aus) Mitchelton-Scott
35 Mikel Landa (Spa) Movistar Team 0:00:34
36 Romain Bardet (Fra) AG2R La Mondiale
37 Tim Declercq (Bel) Quick-Step Floors
38 Julien Vermote (Bel) Dimension Data 0:00:36
39 Marcel Sieberg (Ger) Lotto Soudal 0:00:38
40 Jelle Vanendert (Bel) Lotto Soudal

 

Qui tutte le classifiche aggiornate del Tour de France 2018

Condividi su

Post Correlati