Sei in

Tour de France 2018 anticipazioni sul percorso, domani la presentazione

Tour de France 2018 anticipazioni sul percorso, domani la presentazione

 

Tour de France 2018 anticipazioni: martedì 7 ottobre la presentazione nomi eccellenti

Domani, martedì 17 ottobre si terrà a Parigi al Palais des Congrès la presentazione del Tour de France 2018. Gli organizzatori della ASO hanno confermato che tra i 4000 ospiti ci saranno anche Chris Froome , Romain Bardet, Mark Cavendish, Warren Barguil, Thibaut Pinot e Alberto Contador ritiratosi dalle competizioni.

Tour de France 2018 anticipazioni: Froom punta alla quinta vittoria

Froome ha come obiettivo la quinta vittoria al Tour de France nel 2018, ma troverà probabilmente sulla sua strada avversari temibili come Romain Bardet (AG2R-La Mondiale), Richie Porte (BMC), Nairo Quintana (Movistar), Rigoberto Uran (Cannondale-Drapac ), Thibaut Pinot (FDJ) e Tom Dumoulin (Team Sunweb).

[AdSense-A]

Tour de France 2018 anticipazioni: la Grand Depart

La Grand Depart del 2018 è già stato confermato nella zona della Vendee, con Noirmoutier-en-l’Île sede della tappa di apertura. Le due frazioni successive probabilmente saranno favorevoli ai velocisti. Poi seguirà una crono di 35 km a Cholet.

Il via è previsto sabato 7 luglio – una settimana più tardi del solito vista la Coppa del Mondo FIFA 2018 in Russia. Il Tour de France si svilupperà in Bretagna nella settimana di apertura per poi proseguire verso est con le pietre della Parigi-Roubaix. Il primo giorno di riposo permetterà al gruppo di trasferirsi a sud dove si riprenderà con le Alpi: il 2018 dovrebbe segnare il ritorno all’Alpe d’Huez. Dalle Alpi, la gara probabilmente si dirigerà verso ovest attraverso Mende per una serie di frazioni di montagna nei Pirenei e un ultima parte nei Paesi Baschi.  La chiusura come al solito a Parigi sui Campi Elisi il 29 luglio.

Le rivelazioni dei media a caccia di informazioni delineano il probabile percorso

ASO cerca di mantenere nascosti i dettagli della corsa fino alla presentazione ufficiale, ma il sito di Velowire ha raccolto numerose informazione e controllato le prenotazioni alberghiere ed altre voci, dando vita così ad una panoramica del percorso di gara del 2018 e alcune informazioni sulle principali tappe di montagna.

Prima il Nord con le Pietre della Parigi – Roubaix, poi Alpi e Pirenei, il 29 a Parigi

Nel 2018 il Tour de France dovrebbe essere una gara divisa a metà, con nove tappe nel nord ed una seconda nel sud con protagoniste le Alpi e i Pirenei.

[AdSense-B]

La prima settimana di gare includerà una passaggio nella città natale del nuovo presidente dell’UCI David Lappartient e quasi certamente un arrivo sul Mur de Bretagne, come già nel 2015 e 2011. La salita potrebbe essere proposta due volte per rendere la frazione più interessante in vista della classifica.

Ci sarà molto probabilmente una tappa sul percorso della Parigi-Roubaix. Partenza da Arras ed eventuale arrivo nel velodromo di Roubaix, con i settori Carrefour de l’Arbre, Gruson e Camphin-en-Pévèle inclusi nei 150 km dedicati alla memoria in occasione del centenario dell’armistizio della Prima Guerra Mondiale.

Le alpi con il ritorno al L’Alpe d’Huez

Lunedì 16 luglio, giornata di riposto il trasferimento a sud, dove i corridori incontreranno le Alpi. Tre le tappe previste con arrivo in cima a Le Grand-Bornand, alla stazione sciistica La Rosière-Montvalezan e poi a L’Alpe d’Huez (possibili due passaggi sulla mitica salita).

Successivamente arriveranno le tappe pirenaiche(quatro in tutto) , con arrivi in salita a Pla d’Adet, Luchon e Luz Ardiden. La frazione di Pla d’Adet potrebbe essere breve ma con molte salite, mentre il Tourmalet potrebbe essere incluso in una di queste frazioni.

[AdSense-C]

Tour 2018 anticipazioni: due le prove contro il tempo

Le prove contro il tempo saranno quasi certamente solo due, una il terzo giorno con una lunghezza di 35 km e una verso la fine nei Paesi Bachi di 29 km .

Condividi su

Post Correlati