Sei in

Santos Tour Down Under 2019 anteprima con percorso altimetrie e start list

Santos Tour Down Under 2019 anteprima

Santos Tour Down Under 2019 – La ventunesima edizione della corsa australiana che da tradizione riapre la stagione del World Tour si disputerà dal 15 al 20 gennaio. Sei le frazioni in programma per 900 km da percorrere tra Adelaide e le Colline che attorniano la città Australiana.

Si parte da Adelaide come da tradizione e si chiude sulla salita simbolo, la collina di Willunga. Campione in carica, vincitore della scorsa edizione è il sudafricano della Michelton-Scott Daryl Impey. La gara fa parte del Calendario UCI World Tour dal 2008 e inaugura la stagione della massima categoria del ciclismo su strada professionistico.

Ecco la presentazione della edizione 2019 con le tappe, il percorso corredato dalle altimetrie e più in basso la start list con l’elenco dei partenti.

Santos Tour Down Under 2019 le tappe e il percorso

  • Tappa: 1 – 15 gennaio: Adelaide – Port Adelaide, 132.40 km

  • Tappa: 2 – 16 gennaio: Norwood – Angaston, 149.00 km

  • Tappa: 3 – 17 gennaio: Lobethal – Uraidla, 146.20 km

  • Tappa: 4 – 18 gennaio: Unley – Campbelltown, 129.20 km

  • Tappa: 5 – 19 gennaio: Glenelg – Strathalbyn, 149.50 km

  • Tappa: 6 – 20 gennaio: McLaren Vale – Willunga Hill, 151.50 km

 

La prima tappa, in programma il 15 gennaio si corre tra Adelaide e le colline circostanti. Partenza dal nord della città, si prosegue come detto verso le colline di Adelaide, attraversando la  Snake Gully lungo un circuito che verrà ripetuto per tre volte e che comprende le località di Paracombe, Inglewood e Houghton: al termine di questa fase i corridori si riporteranno in città dove al porto affronteranno una probabile volata. Al km 39 il GPM di giornata, un seconda categoria con una pendenza media del 9,9%, Subaru King of the Mountain – Snake Gully

Il 16 gennaio si prosegue con la 2^ frazione, da Norwood ad Angaston, per  149.00 km: la partenza avverrà Norwood, sobborgo di Adelaide. Ancora una volta la corsa uscendo dalla città prenderà la via delle colline circostanti. Dopo aver attraversato varie zone di vigneti la tappa si concluderà con lo sprint finale ad Angaston (cittadina situata a 80 chilometri a nord-est di Adelaide e dove ha la sede della Municipalità di Barossa). Un solo GPM che i corridori affronteranno dopo 26,3 km: Checker Hill Road, Kersbrook 2^ categoria con pendenza media del 13.3% .

 

 

 

Terzo giorno per il Tour Down Under, il 17 gennaio si corre la terza tappa:  su una distanza di 146,20 km si va da Lobethal a Uraidla. Il tracciato prevede un primo circuito dalla località di partenza,Lobethal, attraverso Charleston e Woodside. A seguire un tratto in linea comprendente il GPM di giornata situato dopo 37.9 km  a Fox Creek. Anche in questo caso un seconda categoria  con una pendenza media del 7.81%. Poi via fino al traguardo dove i ciclisti inizieranno un anello da ripetere 7 volte in tutto, prima del passaggio finale che molto probabilmente sarà animato da una volata.

Tappa numero 4 il 18 gennaio: tracciato impegnativo di 129.9 km con 2427 m di dislivello complessivo da superare. Ancora una volta si parte da un sobborgo di Adelaide, Unley ci si sposta suo rilievi circostanti e si affrontano vari saliscendi culminati nel GPM di giornata posizionato sul finire della frazione quando mancheranno poco più di 5 km al traguardo di Campbelltown. Questa volta i corridori si troveranno di fronte una asperità di 1^ categoria, il Corkscrew Road a Church Road, Montacute con pendenza media del 9,0%.

Sabato 19 gennaio, penultima frazione, la 5^, da  Glenelg a Strathalbyn, per 149.50 km. Ancora un tracciato impegnativo da un punto di vista altimetrico, considerando che siamo all’inizio della stagione. 1778 m di dislivello complessivi da superare e un GPM di seconda categoria subito nelle prime fasi della tappa, Main South Road, Sellicks Hill.

Domenica 20 gennaio la corsa a tappe australiana si concluderà con la 6 frazione da McLaren Vale alla salita simbolo di  Willunga Hill. I corridori affronteranno per due volte la salita, classificata come GPM di 1^ categoria e con una pendenza media del 7.5%. Il dislivello complessivo è di 1859m. Dopo 151.50 km l’arrivo finale ed i festeggiamenti per i vincitori.

 

 

Santos Tour Down Under 2019 le altimetrie

Santos Tour Down Under 2019 start list

 

 

Ovviamente al momento in cui pubblichiamo questo articolo è presto per avere una start list con l’elenco dei partenti. Fra qualche settimana quando il ciclo mercato sarà terminato e i vari team avranno elaborato le varie strategie e programmi per la nuova stagione ne sapremo di più. Di certo è che al via della kermesse australiana vedremo tutti i team del World Tour che partecipano di diritto alla competizione essendo questa una corsa della massima categoria.

Dunque restata connessi perché appena avremo novità aggiorneremo questo articolo:

Aggiornamento al 13/12/2018: ==> Inizia a delinearsi la lista dei partenti per la corsa a tappe australiana. Al via per la Bahrain Merida ci sarà il neo acquisto, il campione di casa Rohan Dennis. Scorrendo la lista provvisoria troviamo Peter Sagan Borha Hansgrohe che inizia molto presso la sua preparazione. Elia Viviani, campione d’Italia a Darfo Boario con la maglia della Quick Step Floors. Ci sarà anche il vincitore della passata edizione, il sudafricano della Michelton-Scott Daryl Impey.

 

AG2R LA MONDIALE
CCC TEAM
GROUPAMA – FDJ
MOVISTAR TEAM
TEAM DIMENSION DATA
TEAM EF EDUCATION FIRST-DRAPAC p/b CANNONDALE
TEAM JUMBO – VISMA
TEAM KATUSHA-ALPECIN
TEAM SUNWEB
ASTANA PRO TEAM
BALLERINI DavideItaly
DE VREESE LaurensBelgium
GREGAARD WILSLY JonasDenmark
SANCHEZ GIL Luis LeonSpain
BAHRAIN – MERIDA
DENNIS RohanAustralia
BORA-HANSGROHE
BODNAR MaciejPoland
MCCARTHY JayAustralia
SAGAN PeterSlovakia
DECEUNINCK – QUICKSTEP
VIVIANI EliaItaly
LOTTO – SOUDAL
DE GENDT ThomasBelgium
EWAN CalebAustralia
MITCHELTON – SCOTT
HAYMAN MathewAustralia
IMPEY DarylSouth Africa
TEAM SKY
POELS WouterNetherlands
VAN BAARLE DylanNetherlands
TREK-SEGAFREDO
DE KORT KoenNetherlands
PANTANO GOMEZ JarlinsonColombia
PORTE RichieAustralia
UAE – TEAMEMIRATES
BYSTROM Sven ErikNorway
PHILIPSEN JasperBelgium
POGACAR TadejSlovenia
UNISA – AUSTRALIA
HARPER ChrisAustralia
LEA JasonAustralia
SUNDERLAND DylanAustralia
TOOVEY AydenAustralia
VAN DER PLOEG NeilAustralia
WHITE NicholasAustralia
Condividi su

Post Correlati