Sei in

Polizze per associazioni: facciamo luce su questo prodotto assicurativo

assicurazione-per-professionisti

Tra i prodotti assicurativi, ve ne sono alcuni dedicati anche alle associazioni. Che si tratti di quelle con vocazione culturale, sportiva, profit o no profit, esistono pacchetti specifici in grado di garantire delle tutele adeguate a quanti ne fanno parte e a coloro che con l’associazione vengono in contatto.

In particolare, va evidenziato che, sulla base del testo della Legge 266/91 – Legge quadro sul volontariato – art.4 comma 1, le organizzazioni che si occupano di volontariato sono obbligatoriamente tenute ad assicurare i propri aderenti non solo per quanto riguarda gli infortuni o le malattie connesse allo svolgimento dell’attività di volontariato, ma anche per la responsabilità civile verso i terzi.

Varie Tipologie

Ogni associazione, nell’ambito della nostra società, svolge un ruolo significativo nella crescita e nello sviluppo tanto delle comunità quanto delle singole persone, ma queste organizzazioni si presentano come molto diversificate tra loro.
Per questo motivo sono presenti moltissime tipologie e coperture nelle assicurazioni per associazione.
Vediamo quali:

  • Responsabilità Civile
    La Responsabilità Civile ha il fine principe di tutelare l’associazione di fronte a possibile richieste di risarcimento per danni causati da membri dell’associazione (o comunque per colpe riconducibili alla stessa) a terzi. I tesserati, inoltre, se provvisti di copertura RC hanno garanzie anche in occasione di eventi organizzati dall’associazione o ai quali partecipano per questioni legate alla medesima.
  • Responsabilità Dirigenti e Amministratori
    I soggetti che dispongono, all’interno dell’associazione, di una carica dirigenziale si trovano sobbarcati di oneri e o onori; per questo l’Assicurazione Responsabilità Dirigenti e Amministratori, garantisce loro di svolgere le proprie attività essendo tutelati dai rischi che possono derivarne.
  • Garanzia Infortunio
    La Garanzia Infortunio riguarda prettamente le associazioni che si occupano di volontariato e tutela il membro in caso di infortuni che ne comportino inabilità temporanea, invalidità permanente o, nei casi più gravi, la morte.
  • Garanzia Operatori
    Questo tipo di copertura interessa soprattutto quanti, facendo parte di un’organizzazione, vedono la partecipazione a eventi come parte integrante del loro impegno. Si tratta, quindi, di una tipologia adatta principalmente ad atleti, musicisti, ma anche volontari e operatori di carattere più generico che, nelle manifestazioni curate o a cui presenziano, vogliono essere tutelati da eventuali rischi.
  • Garanzia Strumenti
    In combinazione con la polizza di responsabilità civile, quella della Garanzia Strumenti offre una tutela adeguata ad attrezzature e apparecchi di proprietà dell’associazione, che risultano così protetto da smarrimenti, furti, incendi e qualsiasi altro possibile danneggiamento arrecato a essi.
  • Garanzia Tutela Legale
    Tramite questa forma di copertura, l’associazione si trova fornita di una forma di sostegno adeguata, da parte di uno specialista, qualora sia bisognosa di protezione specifica nell’ambito di controversie giudiziarie.

Qualche precisazione sulla Tutela Legale

Vale la pena spendere qualche parola in più a proposito della Garanzia Tutela Legale, citando qualche esempio dei casi in cui essa si rivela molto utile. È opportuno dotarsi di un’assicurazione di questo tipo per prevenire rischi legati a:

  • Inosservanze e violazioni della normativa sulla sicurezza
  • Procedimenti penali connessi a reati colposi
  • Risarcimento danni
  • Opposizione alle richieste di risarcimento danni
  • Difesa per responsabilità amministrativa, contabile e giudizio di conto in relazione a procedimenti di fronte alla Corte dei Conti
  • Chiamata in causa dell’assicurazione RC

Volendo scendere ancora più nel dettaglio, poi, vi presentiamo una serie di casi in cui l’Assicurazione Tutela Legale entra in gioco.
In primo luogo, poniamo il caso di un evento organizzato dall’associazione in cui una struttura ha ceduto cagionando dei danni ad alcuni partecipanti alla manifestazione. Si aprirà un procedimento penale in cui questo tipo di assicurazione fornirà delle importanti tutele all’organizzazione.

Passando ad associazioni sportive, facciamo l’esempio di un bambino che, durante il corso di nuoto, scivola fuori dalla vasca rompendosi un ginocchio: i genitori chiederanno immediatamente una forma di risarcimento all’associazione sportiva e per farlo la citeranno in giudizio. A questo punto l’associazione si rivolgerà alla compagnia assicurativa presso la quale ha stipulato la propria polizza RC.

Terzo e ultimo caso preso in analisi, invece, è quello di un evento in cui sono presenti stand gastronomici che, a seguito dell’ispezione dei Nas, rivelano delle irregolarità.

I Costi

Nel caso di un prodotto assicurativo per associazioni, una variabile importante per il calcolo del prezzo è rappresentata dal numero di tesserati e soci legati all’organizzazione.
Come è facile immaginare, poi, dato che è una regola che vale per tutti i tipi di assicurazione, a influire notevolmente sul prezzo che si andrà a pagare è la scelta delle coperture assicurative (e quindi delle loro relative estensioni) che l’associazione voglia sottoscrivere con l’obiettivo di estendere al massimo grado le forme di tutela destinate a tutti i soggetti che fanno parte dell’associazione o operino in collaborazione con essa.
In ogni caso, i costi per l’acquisto di un’assicurazione per associazioni possono essere notevolmente ridotti affidandosi a un comparatore online, avendo cosi la possibilità di confrontare più compagnie assicurative e prodotti assicurativi.

Condividi su

Post Correlati