Sei in

Merida Reacto 6000IT – Team Bahrain 2018: la prova su strada

Merida Reacto 6000IT – Team Baharain 2018: la prova su strada – Dopo aver testato con grande soddisfazione la Merida Reacto Team Bahrain (LINK) c’è stata presentata l’opportunità per visionare anche la sorella minore con allestimento esclusivo per l’Italia, denominata Reacto 6000ITCF2.

Disponibile in due colorazioni (Team Bahrain o nero opaco con decals bianco rosse), è allestita con gruppo Shimano Ultegra R8000 completo e, solo per il mercato italiano, ruote Vision Trimax 30KB copertoncino.

Ad uno primo sguardo non si nota alcuna differenza estetica, ma scrutando con attenzione le geometrie telaio ci si accorge che la versione CF2 presenta uno sterzo più alto della Team Ufficiale: sono 177mm della CF2 rispetto ai 157 della CF4 (in taglia ML).

Merida Reacto 6000IT
Merida Reacto 6000IT : particolare dello sterzo

La sigla Carbon Fibre 2 riportata sul tubo obliquo è l’unico indizio che permette anche ai meno tecnici di individuare la geometria telaio a cui la bicicletta fa riferimento, perché altrimenti le differenze con la Carbon Fibre 4 Team sarebbero quasi impercettibili.

Questa sigla identifica la percentuale di Biofibre (lino) utilizzate da Merida nella produzione del carbonio, la cui funzione di assorbimento vibrazioni permette ad un telaio estremamente esplosivo come il Reacto di risultare confortevole, senza inficiare la trasmissione di potenza della pedalata alla ruota.

Da CF4 a CF2 consegue un aumento del peso di circa 130g, a fronte di una posizione di guida più rilassata e una sensibile riduzione nell’assorbimento delle vibrazioni da parte del telaio.

La sigla Carbon Fibre 2 riportata sul tubo obliquo

La verniciatura è semplicemente stupenda: il blu metallizzato brilla se esposto alla luce del sole, l’abbinamento con il rosso è, a nostro parere,
azzeccatissimo e la finitura dorata rende questa colorazione veramente originale.

Per gli amanti del nero la Merida Reacto 6000IT è disponibile anche nella colorazione nero opaco

Per gli amanti del nero la Reacto 6000IT è disponibile anche nella colorazione nero opaco con decals bianco rosso, e possiamo assicurarvi che dal vivo questa versione è decisamente più bella della foto presente a catalogo.

Merida Reacto 6000IT
Merida Reacto 6000IT: colorazione nero opaco

Non ci dilungheremo nell’elenco delle differenze con la serie prodotta fino all’anno scorso (potete trovarle eventualmente qui: LINK), mentre
riteniamo importante sottolineare come questo allestimento sia stato scelto direttamente da Merida Italia.

Vision Trimax 30KB, ruote eccellenti per la Merida Reacto 6000IT

Rispetto al catalogo internazionale dove la Reacto 6000 è comunque allestita con gruppo Shimano Ultegra R8000, il mercato italiano ha una notevole differenza: sono state scelte delle eccellenti ruote Vision Trimax 30KB al posto delle standard Trimax 30.

La pista frenante sottoposta al trattamento Keronite la rende grigio antracite come il cerchione, colorazione che rimane invariata nel tempo proprio perché non si tratta di verniciatura, e inoltre non richiede pattini freno dedicati a differenza delle sorelle Fuclrum Zero Nite o Mavic Ksyrium Exalith.

Merida Reacto 6000IT
Merida Reacto 6000IT : ruote Vision Trimax 30KB

Queste ruote rappresentano l’alta gamma alluminio di Vision, con un peso di 1500g circa e la predisposizione Tubeless Ready, con un prezzo di listino di €749,00 rendono il già eccezionale rapporto qualità/prezzo della reacto praticamente imbattibile per chiunque.

Come detto in precedenza, il gruppo cambio è l’ottimo Shimano Ultegra R8000 meccanico, con guarnitura 52/36 e pignoni 11/28, ma per chi voless passare alla versione Di2 non vi sarebbe alcun problema in quanto il telaio ha in dotazione i terminali passacavo per entrambe le versioni.

Giustamente la lunghezza delle pedivelle varia a seconda della misura del telaio, come la lunghezza dello stem e la larghezza del manubrio.
La bicicletta così allestita ha un prezzo di listino pari a €2999, mentre la versione Ultegra Mix (Reacto 5000) scende a €2390, montando guarnitura FSA Gossamer, pignoni e catena Shimano 105 5800.

Anche per Merida Reacto 6000IT – Team Baharain 2018 la garanzia a vita

Merida esiste da oltre 50 anni nel mercato della bicicletta, è diretta produttrice dei propri telai e proprio per questo fornisce garanzia a vita su tutte le proprie biciclette in fibra di carbonio.

Merida Reacto 6000IT – Team Baharain 2018: l’allestimento della versione provata

 

Merida Reacto 6000IT – 2018 Specifiche:
Colore Team Bahrain
Taglia 54 Cm
Telaio REACTO CF2 Full Carbon
Forcella Reacto Carbon
Deragliatore Shimano Ultegra R8000
Cambio Posteriore Shimano Ultegra SS R8000
Leve Cambio Shimano Ultegra R8000
Leve Freno Shimano Ultegra R8000
Freni Shimano Ultegra DM
Guarnitura Shimano Ultegra R8000 52/36
Catena KMC X11
Ruote Vision 30KB Clincher
Pacco Pignoni Shimano CS-8000-11 11-28
Pneumatici Continental Grand Sport Race 25 Fold
Stem MERIDA Expert Alluminium
Piega Manubrio MERIDA Expert Aero 6061
Serie Sterzo B47-4856 Bearing Neck Pro
Reggisella Reacto Carbon Race [Di2 Ready]
Sella Prologo Zero II Pas T2.0
Peso 7.5 Kg

 

Condividi su

Post Correlati

2 thoughts on “Merida Reacto 6000IT – Team Bahrain 2018: la prova su strada

  1. Carmine

    Una curiosita’: si dice che <> ( l’una o la coppia?).
    e poi: <> Quindi, considerando anche i prezzi degli altri componenti, il telaio da solo, quanto viene? Ciao , Carmine

    1. Ciao Carmine, il costo del solo telaio è di 1.500,00 €

Comments are closed.