Sei in

La Vuelta 2018 tappa 11 De Marchi vince in solitaria!

Sotto la pioggia Alessandro De Marchi BMC Racing Team coglie la sua prima vittoria a La Vuelta 2018: l’italiano che era parte di una fuga consistente, diciannove uomini,  che ha caratterizzato la frazione di oggi, ha allungato sui compagni e in coppia con  Jhonatan Restrepo  Katusha Alpecin ha guadagnato quasi un minuto di vantaggio sugli inseguitori più immediati. Ai – 4,5 km De Marchi ha lanciato il suo attacco ed è andato a vincere la tappa numero 11 della corsa Spagnola. Jhonatan Restrepo  ha tagliato il traguardo dopo 28” mentre al terzo posto si è classificato Franco Pellizzotti Taem Bahrain Merida, anche lui parte della fuga.

In classifica generale Simon Yates  Mitchelton – Scott, sedicesimo oggi, conserva la Maglia Rossa.

 

 

Come è andata la tappa

Fuga corposa per la tappa odierna alla Vuelta 2018. L’undicesima frazione della corsa iberica ha visto andare in fuga 19 uomini. Ecco la composizione.  Franco Pellizotti (Bahrain-Merida), Nans Peters (AG2R-La Mondiale), Omar Fraile (Astana), Alessandro De Marchi, Nicolas Roche, Dylan Teuns (BMC Racing Team), Rafal Majka (Bora-Hansgrohe), Thibaut Pinot, Léo Vincent (Groupama-FDJ), Tiesj Benoot (Lotto Soudal), Jack Haig (Mitchelton-Scott), Winner Anacona (Movistar), Ryan Gibbons (Dimension Data), Pierre Rolland (Education First-Drapac), Jhonatan Restrepo (Katusha Alpecin), Sergio Henao (Team Sky), Bauke Mollema (Trek-Segafredo), Sergio Pardilla (Caja Rural-Seguros-RGA) e Mikel Bizkarra (Euskadi-Murias).

Il vantaggio degli uomini al comando ha superato i 4 minuti ed in molte fasi, sopratutto sulle salite, il drappello dei battistradasi è diviso in varie parti.

Quando mancano poco po di 12 km al traguardo una coppia si trova al comando della corsa: sono Restrepo e De Marchi. I due hanno una cinquantina di secondi di vantaggio sul ciò che resta della fuga, tra questi anche Pinot e 3′ sul gruppo Maglia Rossa. Pellizotti e Peters si lanciano all’inseguimento della coppia di testa che mantiene ancora il suo vantaggio quando mancano 5 km.

Ai – 4.5 km De Marchi Allunga e si ritrova da solo al comando. Il gruppo inizia a diminuire il gap ma nonostante il tentativo di rimonta De Marchi va a cogliere il successo di tappa.

 

La Vuelta 2018 tappa 11 ordine di arrivo

 

Pos Name Born Team Time
01  Alessandro De Marchi 1986  BMC Racing Team 04:52:38
02  Jhonatan Restrepo 1994  Katusha – Alpecin + 28
03  Franco Pellizotti 1978  Bahrain – Merida + 59
04  Nans Peters 1994  AG2R La Mondiale + 01:24
05  Dylan Teuns 1992  BMC Racing Team + 01:45
06  Tiesj Benoot 1994  Lotto – Soudal + 01:46
07  Rafal Majka 1989  Bora – Hansgrohe + 01:46
08  Nicolas Roche 1984  BMC Racing Team + 01:48
09  Sergio Luis Henao 1987  Team Sky + 01:50
10  Thibaut Pinot 1990  Groupama – FDJ + 01:50
11  Mikel Bizkarra 1989  Euskadi – Murias + 01:52
12  Alejandro Valverde 1980  Movistar Team + 02:02
13  Steven Kruijswijk 1987  Team LottoNL – Jumbo + 02:02
14  Ion Izagirre 1989  Bahrain – Merida + 02:02
15  Wilco Kelderman 1991  Team Sunweb + 02:02
16  Simon Yates 1992  Mitchelton – Scott + 02:02
17  Miguel Angel Lopez 1994  Astana Pro Team + 02:02
18  Rigoberto Uran 1987  Team EF Education First – Drapac + 02:02
19  Louis Meintjes 1992  Dimension Data + 02:02
20  George Bennett 1990  Team LottoNL – Jumbo + 02:02
21  Jack Haig 1993  Mitchelton – Scott + 02:02
22  Nairo Quintana 1990  Movistar Team + 02:02
23  Tony Gallopin 1988  AG2R La Mondiale + 02:02
24  Enric Mas 1995  Quick-Step Floors + 02:02
25  Richard Carapaz 1993  Movistar Team + 02:02
26  Michal Kwiatkowski 1990  Team Sky + 02:02
27  David De La Cruz 1989  Team Sky + 02:09
28  Emanuel Buchmann 1992  Bora – Hansgrohe + 02:10
29  Gorka Izagirre 1987  Bahrain – Merida + 02:14
30  Pierre Rolland 1986  Team EF Education First – Drapac + 02:23

 

La Vuelta 2018 tappa 11 classifica generale

1 Simon Yates (GBr) Mitchelton-Scott 45:57:40
2 Alejandro Valverde (Spa) Movistar Team 0:00:01
3 Nairo Quintana (Col) Movistar Team 0:00:14
4 Ion Izagirre (Spa) Bahrain-Merida 0:00:17
5 Tony Gallopin (Fra) AG2R La Mondiale 0:00:24
6 Emanuel Buchmann (Ger) Bora-Hansgrohe
7 Miguel Angel Lopez (Col) Astana Pro Team 0:00:27
8 Rigoberto Uran (Col) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 0:00:32
9 Steven Kruijswijk (Ned) LottoNL-Jumbo 0:00:43
10 George Bennett (NZl) LottoNL-Jumbo 0:00:47
Condividi su

Post Correlati