Sei in

Gruppi pneumatici e pedali dei team WorldTour 2019 – Nibali e i freni a disco

Gruppi pneumatici e pedali dei team WorldTour 2019 – A stagione appena iniziata facciamo ancora una volta il punto sulle scelte dei Team del WorldTour in fatto di componenti. Nell’articolo che segue vediamo quali gruppo completi sono montati sulle bici da corsa delle 18 formazioni della massima categoria professionistica del ciclismo su strada. Passando dagli pneumatici e dai pedali chiuderemo questa analisi affrontando il tema del momento: freni a disco o tradizionali? I team Elite si dividono in due con l’eccezione del Team Bahrain dove il nostro Vincenzo Nibali (e con lui altri suoi compagni) avrà a disposizione entrambe le soluzioni. Ma andiamo nel dettagli senza perdere altro tempo:

Quali gruppi usano i team di WorldTour?

Per quanto riguarda i Gruppi completi, SRAM, Campagnolo e Shimano sono i tre fornitori in questa stagione 2019. Voci di corridoio dicono che il Gruppo 1×13 di Rotor potrebbe fare qualche apparizione in determinate corse – probabilmente sulle bici della Dimension Data – così come potremmo vedere in altre occasioni anche il K-Force WE della FSA.

Per il 2019, 12 team utilizzeranno i gruppi Shimano della serie Dura-Ace R9100 e quattro formazioni monteranno i gruppi Campagnolo.
(Team WorldTour 2019 Bici da Corsa: telai, gruppi e componenti)

Tutti i team equipaggiati Campagnolo, ad eccezione della AG2R La Mondiale, che al Tour Down Under è stata vista con un mix di componenti a 11 velocità della precedente serie e pacco pignoni Shimano, utilizzeranno il gruppo a 12 velocità Super Record EPS ancora inedito. Katusha-Alpecin e Trek-Segafredo utilizzeranno la versione freni a disco del gruppo di eTap a 12 velocità inedito della SRAM.

Al Tour Down Under che si è appena concluso tutti i team hanno utilizzato gruppi elettronici e così sarà per la maggior parte delle corse della stagione – i cambi meccanici sono usati raramente, a volte sulle pietre, e comunque da una manciata di corridori.

Ecco i team del WorldTour 2019 che adottano il gruppo Shimano …

 

  • Astana Pro Team
  • Bahrain-Merida
  • Bora-Hansgrohe
  • CCC Team
  • Deceuninck – Quick-Step
  • Dimension Data
  • EF Education First Pro Cycling
  • Groupama-FDJ
  • Mitchelton-Scott
  • Team Jumbo-Visma
  • Team Sky
  • Team Sunweb

 

 

… e quelli con Campagnolo …

 

  • AG2R La Mondiale
  • Lotto Soudal
  • Movistar team
  • UAE Team Emirates

… e infine Sram

 

  • Katusha-Alpecin
  • Trek-Segafredo

Quali sono i copertoni utilizzati nel WorldTour 2019?

Con l’eccezione degli pneumatici Specialized da 26 mm come quelli usati da Bora-Hansgrohe e Deceuninck – Quick-Step, l’intero gruppo corre su pneumatici larghi 25 mm, che è stato lo standard defacto da alcuni anni.

Per quanto riguarda i Brand le divisioni far i team appaiono più articolate. La maggior parte dei team utilizza Vittoria Corsa e Continental Competition Pro, ma ci sono un certo numero di formazioni che adottano altri marchi: Mitchelton-Scott usa tubolari Pirelli PZero Velo, Astana Pro Team corre con i tubolari Wolfpack Race, AG2R La Mondiale utilizza Vredestein’s Fortezza Senso T  e i due team Specialized (Bora-Hansgrohe e Deceuninck – Quick-Step) sono equipaggiati con gli pneumatici tubolari Big S’s Turbo.

I team che adottano i Continental Competition Pro

 

  • Bahrain-Merida
  • Dimension Data
  • Groupama-FDJ
  • Katusha-Alpecin
  • Movistar Team
  • Team Sky
  • Team Sunweb

 

 

Le formazioni con i copertoni Vittoria Corsa

 

  • CCC Team
  • EF Education First Pro Cycling
  • Lotto Soudal
  • Team Jumbo-Visma
  • Trek-Segafredo
  • UAE Team Emirates

 

e chi usa gli Specialized S-Works Turbo

 

  • Bora-Hansgrohe
  • Deceuninck – QuickStep

Altri brand

  • AG2R La Mondiale — Vredestein Fortezza Senso T
  • Astana Pro Team — Wolfpack Race Cotton
  • Mitchelton-Scott — Pirelli PZero Velo

 

 

Pedali utilizzati dai Team del WorlTour nel 2019

Due sono le case per quanto riguarda il capitolo pedali: Shimano fornisce i suoi componenti a 12 Team mentre le restanti formazioni montano pedali della Look.

I team che utilizzano Shimano

 

  • Bahrain Merida
  • Bora-Hansgrohe
  • CCC Team
  • Deceuninck – Quick-Step
  • Dimension Data
  • EF Education First Pro Cycling
  • Groupama-FDJ
  • Mitchelton-Scott
  • Team Sky
  • Team Sunweb
  • Trek-Segafredo

Le formazioni che utilizzano i Look

 

 

  • AG2R La Mondiale
  • Katusha-Alpecin
  • Lotto Soudal
  • Team Astana
  • Team Jumbo-Visma
  • Team Movistar
  • UAE Team Emirates

Freno a disco o a pattino: Quale scelta hanno fatto i Team del WorldTour per il 2019?

Veniamo al capitolo freni. L’argomento è tra i più discussi negli ultimi anni. Anche il mercato del ciclismo amatoriale sta dibattendo la scelta fra queste due soluzioni. Vediamo quali sono le decisioni prese dalle formazioni della massima categoria del ciclismo professionistico su strada:

Trek-Segafredo, Katusha-Alpecin, Dimension Data, Bora-Hansgrohe e Deceuninck – Quick-Step hanno confermato che utilizzeranno esclusivamente i freni a disco nel 2019.

Ci sono però alcune eccezioni in questo gruppo — ad esempio, Trek non dispone di una bici da crono nella versione disc – anche se possiamo presumere che sia solo una questione di tempo perché questi team abbiano versioni disc per tutti i modelli.

Bahrain-Merida userà prevalentemente freni a disco, anche se Vincenzo Nibali, Rohan Dennis, Damiano Caruso e Domenico Pozzovivo potranno utilizzare i freni tradizionali nelle tappe di montagna.

I restanti 12 team hanno optato per i freni a pattino anche se non si esclude che nel corso della stagione faranno la loro comparsa anche per queste formazioni le versioni disc.

 

 

Chi usa i freni a disco …

  • Bora-Hansgrohe
  • Bahrain-Merida
  • Deceuninck – Quick-Step
  • Dimension Data
  • Katusha-Alpecin
  • Trek-Segafredo

 

… e chi quelli a pattino

  • AG2R La Mondiale
  • CCC Team
  • EF Education First Pro Cycling
  • Groupama-FDJ
  • Lotto Soudal
  • Mitchelton-Scott
  • Team Astana
  • Team Jumbo-Visma
  • Team Movistar
  • Team Sky
  • Team Sunweb
  • UAE Team Emirates

 

 

Condividi su

Post Correlati