Sei in

Giro d’Italia 2018 presentazione tappa 4 Catania Caltagirone

Giro d’Italia 2018 presentazione tappa 4 Catania Caltagirone – Terminata la trasferta Israeliana, oggi la carovana rosa torna in Italia. I 4 aerei charter che riporteranno corridori e personale delle squadre atterreranno a Catania da dove, domani, prenderà il via la 4^ frazione del Giro d’Italia 2018 (Tutte le Tappe del Giro 101). La Maglia Rosa è sulle spalle di Rohan Dennis, l’australiano della BMC Racing che si è visto soffiare la vittoria nella crono individuale di Gerusalemme all’ultimo momento da Tom Dumoulin Team Sunweb per 2”. La BMC con un ottima strategia di gara nella seconda frazione è riuscita però a far guadagnare secondi preziosi al traguardo volante permettendo al suo capitano di prendere la leadrship della generale.

Al via di domani avremo Elia Viviani Quick-Step Floors, vincitore delle volate di Tel Aviv e Eliat, con la maglia Ciclamino. Il corridore veronese, oro olimpico di Rio ha come obiettivo per il Giro 101 la vittoria del maggior numero di tappe e la conquista finale della classifica a punti.

Ma veniamo alla Catania Caltagirone in programma appunto domani, martedì 8 maggio. Si tratta di una delle otto tappe con arrivo in salita. Tre di queste sono concentrate nella prima settimana. Questo fatto contribuirà sicuramente a rendere più interessante la prima parte della Corsa Rosa. Potrebbe essere l’occasione buona per Domenico Pozzovivo Team Bahrain Merida e Fabio Aru UAE Team Emirates di provare a guadagnare terreno sugli avversari maggiormente favoriti per la vittoria finale e chissà magari puntare al podio.

Ma veniamo al percorso: come detto si va da Catania a Caltagirone su una distanza di 198 km. Il percorso è piuttosto movimentato da un punto di vista altimetrico: varie salite di cui due classificate come GPM di 4^ categoria. Il primo quello di Pietre Calde al km 82,4 ed il secondo quello di Vizzini al km 150,5.

 

[AdSense-A]

 

I due traguardi volanti sono piazzati tra i GPM. I corridori incontreranno quello di Palazzolo Acreide al km 112,3 e quello di Monterosso Almo al km 133,7.

Le strade che il plotone dovrà percorrere saranno caratterizzate, negli attraversamenti dei paesi, dell’insidioso fondo lastricato tipico dei borghi siciliani. Il percorso degli ultimi 5 km è inserito nel contesto cittadino (ci sarà anche un breve tunnel illuminato) mentre l’ultimo km come detto sarà  interamente in salita con pendenza fino al 13%.

 

[AdSense-B]

 

Ecco la planimetria della 4^ tappa del Giro d’Italia 2018 seguita dall’altimetria:

 

 

 

Condividi su

Post Correlati