Sei in

Giro d’Italia 2018 presentazione tappa 18 arrivo in salita a Prato Nevoso

Giro d’Italia 2018 presentazione tappa 18

Giro d’Italia 2018 Tappa 18 in programma giovedì 24 maggio da Abbiategrasso a Prato Nevoso di 196 km.

Link per seguire il Giro 101

Tutte le Altimetrie del Giro d’Italia 2018

Tutte le classifiche

Start List

 

RISULTATO

 

 

Dopo la volata di Iseo, con il Poker di Elia Viviani che ha allungato ulteriormente nella classifica a punti su Sam Bennet che lo segue al secondo posto, oggi si torna a salire. Inizia una tre giorni che dopo che la crono di Rovereto ha ridisegnato la classifica alle spalle della Simon Yates, emetterà il verdetto finale. Vedremo se Yates continuerà a gestire al sua leadership. Se Tom Dumoulin, secondo a 56” troverà il modo di riavvicinarsi all’inglese. Cosa farà Domenico Pozzovivo impegnato a difendere la sua terza posizione e perché no a puntare a qualcosa di più.

C’è poi Chris Froome, ora quarto in classifica a 39” dal lucano della Bahrain Merida, che potrebbe sorprendere tutti con un recupero comunque sempre alla sua portata. Non dimentichiamo anche Thibaut Pinot quinti e lontano dal vertice ma coraggioso e appassionato del Giro. Ecco allora i dettagli della tappa:

La tappa numero 18 del Giro 101 che apre una tre giorni di montagne ha un percorso molto facile da descrivere: tutta pianura con un arrivo in salita. I corridori partiranno da Abbiategrasso, vicino a Milano. Rotatorie, spartitraffico e dossi movimenteranno il tratto che porterà la corsa nella provincia di Cuneo.

Al km 140 un GPM, a Novello, di 4^ categoria seguito ancora da una pianura fino all’ascesa finale. La salita verso Prato Nevoso, sede di arrivo, inizierà a 15 km dall’arrivo. Le pendenze medie del 7% e diversi tornanti fino al rettilineo che chiude con i suoi 200 m la frazione.

 

 

[AdSense-A]

 

 

 

Giro d’Italia 2018 Tappa 18 planimetria e altimetrie

 

 

 

 

[AdSense-B]

 

 

 

 

[AdSense-C]

 

 

 

Condividi su

Post Correlati