Sei in

Giovanni Visconti vince il 100° Giro dell’Emilia, Nibali secondo!

Giro dell'Emilia 2017 vittoria di Giovanni Visconti

VAI ALL’EDIZIONE 2018

Vittoria in solitaria di Giovanni Visconti Team Bahrain Merida al Giro dell’Emilia 2017, la 100^ edizione. Secondo il suo capitano Vincenzo Nibali che dopo avergli dato il via libera per la vittoria ha fatto da stopper alle sue spalle per difendere la sua posizione. Terzo posto per Rigoberto Uran Cannondale Drapc.

[AdSense-B]

L’azione di Giovanni Visconti è iniziata all’ultimo giro del circuito di Bologna, con l’ascesa alla Basilica di San Luca, quando, in situazione di gruppo compatto, consultandosi con il suo capitano Nibali, avuto il via libera ed è andato all’attacco. Il siciliano ha gestito bene il vantaggio conquistato mentre, alle sue spalle, proprio Vincenzo Nibali ha difeso la vittoria dagli attacchi degli avversari. Il messinese poi ha salutato la compagnia ed è andato a conquistare la seconda piazza. Il colombiano Uran è riuscito a mantenere il passo classificandosi al terzo posto.

La Bahrain Merdia si è dimostrata la formazione più forte e meglio organizzata: Antonio Nibali e Franco Pellizzotti hanno propiziato nei giri precedenti la vittoria di Visconti. Il Team Sky, che ha lavorato per Gianni Moscon, non ha retto il ritmo del Team Bahrain. Diego Rosa generosissimo nell’inseguimento del vincitore ha dato tutto il possibile.  Moscon apparso comunque in forma anche lui non ha potuto nulla difronte alla marcatura a uomo di Nibali ed ha concluso al 5° posto.

Brutta caduta nella discesa finale per Esteban Chaves Orica-Scott. Il giovane colombiano è scivolato su una chiazza d’acqua cadendo rovinosamente. La squadra ha tranquillizzato i tifosi con un Tweet dicendo che le sue condizioni sono ok ma che il corridore stava andando in ospedale per delle radiografie.

[AdSense-A]

Giro dell’Emilia 2017 ordine di arrivo

1 Giovanni Visconti  Italy  Bahrain – Merida 5t 31′ 22″
2 Vincenzo Nibali  Italy  Bahrain – Merida 11″
3 Rigoberto Uran  Colombia  Cannondale – Drapac 14″
4 Nicolas Roche  Ireland  BMC Racing Team 17″
5 Gianni Moscon  Italy  Team Sky 22″
6 Alexis Vuillermoz  France  Ag2r La Mondiale 25″
7 Diego Ulissi  Italy  UAE Team Emirates 26″
8 Thibaut Pinot  France  FDJ 26″
9 Jack Haig  Australia  Orica – Scott 31″
10 Ben Hermans  Belgium  BMC Racing Team 32″

Condividi su

Post Correlati