Sei in

Giro d’Italia 2018 presentazione tappa 3

Giro d'Italia 2018 Altimetria Tappa 3

   Link Utili:

Tutte le Altimetrie del Giro d’Italia 2018

Tutte le classifiche

Start List

 

RISULTATO

Domenica 6 maggio ultima tappa in Terra di Israele per il Giro d’Italia 2018, e ancora una frazione, sulla carta, favorevole ai velocisti. Dopo la volata di ieri a Tel Aviv vinta da Elia Viviani oggi il veronese vorrà ripetersi ma dovrà guardarsi le spalle dagli avversari desiderosi di riscatto. Primo fra tutti Jacub Mareczko seconodo alle spalle di Viviani. Ecco allora le caratteristiche della terza frazione del Giro 101.

Siamo nel deserto del Negev, si parte da Be’Er Sheva per arrivare dopo 229.00 km a  Eilat. Il percorso è ondulato e presenta alcune salite tra cui quella che porta all’unico GPM, un 4^ categoria, Faran River che i corridori raggiungeranno con un tratto molto breve. Il finale che porterà la carovana verso il Mar Rosso presenta una leggera discesa. Gli ultimi km in città sono caratterizzati da una serie di rotatorie e l’ultima curva che i corridori si troveranno ad affrontare prima della volata (anche in questa occasione molto probabile) si trova a 350 m dall’arrivo.

I traguardi volanti di oggi sono due e si trovano al km 45 e 77. Come ieri potrebbero essere determinanti ai fini della classifica generale in quanto oltre ai punti della classifica della Maglia Ciclamino valgono anche abbuoni in secondi.

 

 

[AdSense-A]

 

 

 

[AdSense-B]

 

Giro d'Italia 2018 Altimetria Tappa 3

Condividi su

Post Correlati