Sei in

Giro 101 tappa 5 vittoria di Battaglin, secondo Visconti

Sul traguardo di Santa Ninfa Enrico Battaglin Lotto Nl Jumbo ha vinto la 5^ tappa del Giro d’Italia 2018. Battaglin ha battuto Giovanni Visconti Team Bharain Merida, secondo classificato. Completa il podio della giornata José Gonçalves  Team Katusha – Alpecin.

Rohan Dennis BMC Racing Team mantiene la Maglia Rosa e non ci sono variazioni di rilievo nella classifica generale se non per il capitano dell’Astana Miguel Angel Lopez, che vittima di un’uscita di strada negli ultimi chilometri, accumula un notevole ritardo dalla testa della classifica.

 

[AdSense-A]

 

Giro 101 tappa 5 la cronaca

Subito dopo il via ufficiale della corsa sono 4 gli uomini che vanno in fuga: Ryan Mullen e Laurent Didier della Trek Segafredo, Eugert Zhupa della Wilier Selle Italia e Andrea Vendrame della Androni Sidermec. Il loro massimo vantaggio è stato di 5’25’’. Tra loro non c’è Enrico Barbibn Bardiani CSF che probabilmente ha deciso di rallentare il ritmo dato che tra i fuggitivi nessuno può portargli via la leadership della classifica degli scalatori.

Si arriva al primo GPM di giornata, quello di  Santa Margherita del Belice posto al km 90.7 di 4^ categoria: gli uomini al comando non si impegnano nella volata e il primo a transitare è Mullen.

A Montevago, km 94.1 i corridori hanno incontrato il primo traguardo volante di giornata: il primo a transitare e Vendrame mentre per il gruppo è la maglia Ciclamino Elia Viviani a prendere il punto riservato al quinto classificato.

Il secondo GPM si trova a Partanna, al  km 111.8 , ed il primo transitare è anche questa volta Mullen.

Traguardi Volante Poggioreale km 128.4 si ripete Vendrame. A questo punto Mullen si rialza e davanti rimangono in tre. Il loro vantaggio si riduce sempre di più e ai meno 22 km il gap è di 1’50’’ e vengono nuovamente raggiunti da Mullen. Vendrame prova lui l’azione in solitaria ed lui che transita per primo all’ultimo GPM, quello di Poggioreale Vecchia – Bivio sp 5 al km 132.3.

Vendrame resta solo in testa mentre i suoi ex compagni di fuga vengono ripresi. Nel frattempo una caduta in gruppo blocca diversi corridori tra cui anche Domenico Pozzovivo che però aiutato dai suoi compagni rientra prontamente.  Anche Elia Viviani, costretto a mettere il piede a terra rimane indietro. Anche la maglia bianca Schachmann deve faticare per rientrare sul gruppo.

L’azione solitaria di Andrea Vendrame si conclude ai meno 3.3 km. Si arriva alla salita finale con un primo attacco di Diego Ulissi che desiste subito. Davanti ci sono Fabio Aru, Domenico Pozzovivo. Alla fine la spunta Battaglin che conquista il successo di tappa davanti a Giovanni Visconti.

 

[AdSense-B]

 

Giro 101 tappa 5 ordine di arrivo

1Enrico Battaglin (Ita) LottoNL-Jumbo4:06:33
2Giovanni Visconti (Ita) Bahrain-Merida
3José Gonçalves (Por) Katusha-Alpecin
4Maximilian Schachmann (Ger) Quick-Step Floors
5Simon Yates (GBr) Mitchelton-Scott
6Tim Wellens (Bel) Lotto Soudal
7Francesco Gavazzi (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec
8Maurits Lammertink (Ned) Katusha-Alpecin
9Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain-Merida
10Patrick Konrad (Aut) Bora-Hansgrohe

 

[AdSense-C]

 

Giro 101 classifica generale top ten                              (TUTTE LE CLASSIFICHE AGGIORNATE: LINK)

1Rohan Dennis (Aus) BMC Racing Team18:29:41
2Tom Dumoulin (Ned) Team Sunweb0:00:01
3Simon Yates (GBr) Mitchelton-Scott0:00:17
4Tim Wellens (Bel) Lotto Fix All0:00:19
5Pello Bilbao (Spa) Astana Pro Team0:00:25
6Maximilian Schachmann (Ger) Quick-Step Floors0:00:28
7Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain-Merida
8José Gonçalves (Por) Katusha-Alpecin0:00:32
9Thibaut Pinot (Fra) Groupama-FDJ0:00:34
10Patrick Konrad (Aut) Bora-Hansgrohe0:00:35
Condividi su

Post Correlati