Sei in

Quick-Step vince la Crono alla Adriatica Ionica Race, Viviani prima maglia azzurra

Con un tempo di 25’28” la Quick-Step Floors ha vinto la Crono a squadre, prima tappa della Adriatica Ionica Race 2018. La squadra belga ha percorso i 23.30 km in un tempo di 25’28’’ con una media di 54,895km/h. Elia Viviani è transitato per primo sul traguardo di Jesolo conquistando così la prima maglia azzurra della nuovissima corsa a tappe. Al secondo posto si è qualificata la  UAE Emirates a 14” ed al terzo posto con 16” di distacco la Trek-Segafredo.

Tra le formazioni Professional la migliore è stata Gazprom Rusvelo quinta, tra le  Continental invece la migliore è la Sangemini MG-Kvis che  ottava. La Selezione Nazionale Italiana si piazza al 7° posto a 1’16” dalla Quick-Step.

Domani si prosegue con la 2^ tappa di 152.50 km da Lido di Jesolo a Maser (TV):  un tracciato di media montagna con due GPM di 3^categoria – Montello 2,8 Km al 6,5% di pendenza media e Fusere-Tuna 1.3 km al 5.2% di pendenza media– a cui segue un finale di saliscendi che potrebbe favorire un’azione da finisseur.

 

 

[AdSense-A]

 

Adriatica Ionica Race 2018 tappa 1 ordine di arrivo

 

 

Pos TeamTempo
1Quick-Step Floors0:25:28
2UAE Team Emirates0:00:14
3Trek-Segafredo0:00:16
4Dimension Data0:00:34
5Gazprom–Rusvelo0:00:38
6Bahrain-Merida0:01:08
7Italy0:01:16
8Sangemini-MG.Kvis0:01:17
9Androni Giocattoli-Sidermec0:01:18
10Bardiani CSF0:01:22
11Nippo-Vini Fantini-Europa Ovini0:01:23
12Roompot-Nederlandse Loterij0:01:42
13Wilier Triestina-Selle Italia0:01:49
14Israel-Cycling Academy0:01:59
15Biesse Carrera Gavardo0:02:27
16Trevigiani Phonix-Hemus 18960:02:34

 

Condividi su

Post Correlati